EQUILIBRIO ENERGETICO LA BASE DELLA NOSTRA FORZA


Per poter agire nella vita e trovare la forza di abbattere i nostri schemi mentali, abbiamo bisogno di avere l'energia necessaria.

A volte però ci sentiamo deboli ed impotenti di fronte agli eventi che la vita ci pone e superarli si trasforma in una grande impresa, questo perchè non abbiamo le risorse energetiche necessarie ad affrontarli.

Sì, per poter affrontare le sfide dobbiamo essere in equilibrio.

I Chakra, secondo la medicina tradizionale cinese ed anche in quella ayurvedica, sono il nostro collegamento energetico con il corpo fisico.

Si tratta di una serie di punti di cui sette sono i principali, ognuno di essi è collegato a specifiche aree del corpo ed a specifiche emozioni.

Questo significa, che se un determinato chakra è debole o lavora male noi avvertiamo dei problemi fisici in alcune zone corrispondenti e che anche a livello emozionale saremo in difficoltà.

Ad esempio: se non ho suficiente stima di me stesso e soffro di problemi allo stomaco, molto probabilmente facendo una verifica, il mio terzo chakra potrebbe essere carente e mi sta inviando dei segnali per aiutarmi a capire dove devo concentrare il mio lavoro personale per ritrovare l'equilibrio.

A volte può succedere invece, che un chakra sia in eccesso di energia, neanche questo fa bene perchè spinge a lavorare troppo in una sola direzione fisica e psicologica, in questo caso l'energia in eccesso potrà essere canalizzata verso chakra più deboli.

L'equilibrio naturalmente prevede che tutti i chakra siano aperti ed in comunicazione tra loro, così da raggiungere la consapevolezza e poter affrontare con una nuova prospettiva gli eventi della vita. Molto spesso, cambiare la nostra prospettiva è sufficiente per vedere il cambiamento già nelle piccole cose.

Infine, riuscendo a mantenere l'equilibrio, ci renderemo conto di come piano piano la nostra vita migliori.

Non creare grandi aspettative su cose, persone ma soprattutto su noi stessi, è un trucco che può essere d'aiuto, in quanto sarà più difficile rimanere delusi e la prospettiva positiva rimane più alta.

Barbara Salin


28 visualizzazioni

©2020 Tutti i diritti riservati di Associazione Ricominciamo Insieme C.F.: 96111900229 . Proudly created by Gio SMM Agency